Diario di Bordo

Settima uscita per il progetto “Sport in scuola”

Giovedì 23 maggio 2019
  Settima  uscita per il progetto “Sport in scuola”
Per  la  settima  uscita  in  ambito  del  progetto “Sport in scuola”
c’erano 20 ragazzi, siamo usciti con tre barche in quanto gli altri
erano impegnati….ma stavamo un po’ “stretti”….
Usciti con il timore di prendere un po’ di acqua piovana…abbiamo
fatto ben poco, prima per il poco vento dopo per il temporale che
incombeva…abbiamo issato le vele..ripetuto  qualche  cosa e (qualcuno ha imparato) un po’ di nodi.

Sesta uscita per il progetto “Sport in scuola”

                 Giovedì 16 maggio 2019
        Sesta uscita per il progetto “Sport in scuola”
Per  la  sesta  uscita  in  ambito  del  progetto “Sport in scuola”
c’erano 11 ragazzi, siamo usciti con tre barche e su Gelsomina
con Pino  c’era  Ciro,  mentre Antonio D’Agostino è andato con
Alberto su Felicia.
Il meteo  aveva preannunciato qualche gocciolina d’acqua verso
le 14.00, invece una volta usciti ci siamo dovuti difendere da un
bel vento forte con qualche mano di terzaroli.
Non siamo riusciti a svolgere tutti gli esercizi previsti per questa
lezione….ma in parte l’abbiamo svolta facendo ruotare al timone
i ragazzi  nelle  andature  di bolina, traverso e lasco….ed ognuno
ha fatto  almeno  due  virate….ci manca l’andatura di poppa e la
strambata.
Ritornati in porto alle 17.00 ca.

Quinta uscita per il progetto “Sport in scuola”

Quinta uscita per il progetto “Sport in scuola”
Per la quinta uscita in ambito del progetto “Sport in scuola”
insieme a Pino su Gelsomina c’era Antonio Caccese, mentre
Antonio D’Agostino è uscito con Felicia e Ciro Bello è uscito
con Harem.
I ragazzi erano 24 e usciti con 5 barche, il tempo era un po’
nuvoloso e pochissimo vento, abbiamo issato le vele ma solo
per fare issata e ammainata, in quanto a vento …non pervenuto,
abbiamo approfittato per ripetere un po’ di nozioni e manovre
al timone ….aiutati con il motore.
Rientrati in porto verso le 16.30 perché iniziava anche a piovigginare.

 

 

“IL GRANDE VIAGGIO INSIEME”

Sabato 4 maggio 2019
           “IL GRANDE VIAGGIO INSIEME”
Gelsomina   partecipa   all’evento    organizzato  dalla    UISP
con la CONAD  e che,  con  uno  stand  allestito sulla spiaggia
di S.Teresa, prevede lo svolgimento  di  alcuni  sport acquatici
e di spiaggia in genere, dove chiunque volesse può cimentarsi
nella pratica di tali sports.
Purtroppo  le  condizioni  meteo  non  hanno  permesso    che
l’evento si svolgesse in tutta la sua integrità  e  solo  qualcosa
è stato possibile,  come la partitella  a  calcetto sulla  spiaggia
e il tracking nel centro storico.
Alcuni  istruttori  UISP  su  alcune  barche,  tra  cui Gelsomina,
hanno  fatto  un breve  giro  nelle  acque  antistanti   S.Teresa,
con a bordo   20 ragazzi  dell’alberghiero,  alcuni  di  quelli che
stanno partecipando al progetto “Sport in scuola”.
La giornata non è stata spettacolare , per via del cattivo tempo,
ma comunque i ragazzi si sono divertiti e continuano a dimostrare
grande entusiasmo per questa attività.
Inoltre ….Gelsomina in questo periodo sta vivendo una stagione
nuova….questa  settimana  è  uscita  4 volte,  sta ricevendo una
moltitudine di persone a bordo e altri istruttori e assistenti stanno
girando al….timone,  sta partecipando a  varie  attività e iniziative
ed è sempre al centro  dell’attenzione  e tutti  stanno  iniziando a
prendersene …….cura, specie ora che accusa qualche…acciacco!

Quarta uscita per il progetto “Sport in scuola”

               Giovedi 2 maggio 2019
Quarta uscita per il progetto “Sport in scuola”
Oggi,  per  l’uscita  in  ambito  del  progetto  “Sport  in  scuola”,
insieme a Pino sono usciti Antonio Caccese e Ciro Bello.
I ragazzi,  che  dovevano  essere  20,  oggi erano solo in otto e
quindi siamo usciti  solo  con  tre  barche,  concentrando anche
gli assistenti e  gli  ospiti, tra  cui il prof.Rescigno  e suo fratello
Don Pietro (grande appassionato di vela), su Gelsomina, Harem
e Sabruleras.
Con un bel vento iniziale siamo a riusciti a fare le due ore piene,
tante  ne  avevamo a  disposizione  oggi, ed  intense  visto  che
ognuno aveva a bordo 3 o 4 ragazzi,  siamo  ritornati  con  vento
calato quasi del tutto verso le 17.00.

Mercoledi 1° maggio 2019

              Mercoledi 1° maggio 2019
Uscita con Sergio e fratello Nicola
Alle 10 ca.  a  bordo  di  Gelsomina   con  Pino, Demetrio  e  Alice
si  sono  ritrovati  Sergio  con  le  nipotine  Gaia e Anna, il fratello
Nicola e i due figli.
Lasciato l’ormeggio ci siamo portati fuori e alzato subito entrambe
le vele e fatto provare prima ai bambini più piccoli, poi alle ragazze
più grandi, infine  a Nicola che era……impaziente di provare un pò
l’ebbrezza della ….vela.
Impartite a  tutti solo le minime ed indispensabili nozioni…. poi   ci
siamo goduti tutti una magnifica giornata di sole e un leggero vento
che ci ha accompagnato per tutta la veleggiata.
Siamo ritornati in porto verso le 13.00.

Terza uscita per il progetto “Sport in scuola”

               Martedi 30 aprile 2019
Nell’ambito del progetto “Sport in scuola” oggi si è svolta
la  terza  uscita  e  Pino  e  Antonio  Caccese  sono  usciti
con Gelsomina.
Oggi  i  ragazzi  erano  in  20 e sono stati divisi in gruppi
omogenei  a  seconda  delle  uscite  che  avevano fatto e
distribuiti su 4 imbarcazioni.
Siamo  usciti  alle  14.00  ca.  dopo  un  breve  briefing e
ritornati alle  16.45  ca.,  come  al  solito  i  ragazzi hanno
dimostrato  grande  interesse  ed  è  un  piacere     uscire
e  parlare  con  persone  che  hanno  entusiasmo  di……..
imparare…..
     

Seconda uscita per il progetto “Sport in scuola”.

Giovedi 26 aprile 2019

Nell’ambito del progetto “Sport in scuola” oggi si è svolta
la seconda uscita e Pino e Antonio D’Agostino sono usciti
con Gelsomina.
I ragazzi, divisi in gruppi, sono usciti su 4 imbarcazioni,
coloro che erano usciti già la volta precedente hanno fatto
la seconda lezione e coloro che invece uscivano per la prima
volta hanno svolto la prima lezione.
I ragazzi fanno una lezione di 3/3,5 ore e sono misti, cioè
vanno dal primo al quinto superiore, ma devo dire che sono
molto motivati e attenti…inoltre apprendono velocemente.

Gelsomina partecipa al progetto “Sport in scuola”

Martedi 16 aprile 2019

Nell’ambito del Programma Scuola Viva la UISP regionale mette in atto il progetto
“Sport in Scuola” con l’Istituto Alberghiero “Virtuoso” di Salerno.
Il progetto  prevede   un   corso  di  vela  a   40  ragazzi  dell’istituto  alberghiero,
il corso  completo  è  di  30  ore  e  si  pone  come  obiettivo  generale  quello   di
utilizzare  l’attività  sportiva  non  solo  come  gioco,  ma  come  strumento    per
trasmettere  la “Cultura” della legalità ed il rispetto delle regole ed il rispetto degli
altri sia come singoli che come gruppi.
L’Ipotenusa  partecipa  a  questa lodevole  iniziativa con l’imbarcazione Gelsomina,
con Pino, come istruttore UISP e con altri volontari dell’Ipotenusa, come assistenti.
Oggi 16 aprile 2019 Pino e Antonio D’Agostino hanno partecipato alla prima uscita,
dove i ragazzi divisi  in  gruppi  su 4  imbarcazioni,  hanno  fatto  la prima lezione,
acquisendo le prime nozioni sull’imbarcazione e mettendo in atto le prime manovre
alternandosi al timone.

Uscita con i ragazzi della casa famiglia “Il dito e la luna”

Domenica 31 marzo 2019 uscita con i ragazzi di casa famiglia.
Alle 10.00 ca. a bordo di Gelsomina con Pino, Massimo e Antonio
si sono ritrovati Carmine della casa “Il dito e la luna”, Federica e
Pia, Marta Picininno con i genitori Giorgio e Valeria.
Lasciato l’ormeggio ci siamo portati fuori pensando che non ci fosse vento,
perché così erano le previsioni, invece appena arrivati all’altezza del faro verde
abbiamo issato la randa e iniziato a veleggiare con Marta al timone.
Marta era un bel po’ che non veniva in barca ma si ricordava tutto ed è stato
sorprendente per noi ed i genitori, mentre per lei è stato molto  divertente.
Carmine si è goduto il sole in pozzetto, come al solito, mentre Fede e Pia
sono stati quasi tutto il tempo a prua, nelle manovre ci ha aiutato anche un
po’ Giorgio e con un bel vento fresco abbiamo bordeggiato per un paio d’ore.
Verso le 13.00 siamo ritornati in porto.